Via Cavalcanti,9/D CAP 50058 SIGNA (Firenze)

Tel. +39 055 8734952

Un nuovo edificio per una scuola nuova

Storie di idee e di incontri tra pedagogia e architettura negli anni dell'istituzione della scuola media unica

Un nuovo edificio per una scuola nuova - Storie di idee e di incontri tra pedagogia e architettura negli anni dell'istituzione della scuola media unica
Autore : Andrea Conti
Collana : Edizioni Speciali

Novità

ISBN:978-88-6039-505-4. , Anno 2020

pagg. 246; cm 17x24 Italiano
brossura

€ 16.00


Descrizione
Gli sviluppi in senso ecologico delle Scienze della Formazione hanno posto in rilievo i collegamenti fra i processi educativi ed i contesti ambientali.
Tale consapevolezza - la stessa che ha contribuito al superamento dell’educazione come mera trasmissione di conoscenze - ha portato il pensiero pedagogico a porre l’attenzione su tutti quegli elementi fisici che influiscono in maniera più o meno intenzionale sulla formazione dell’individuo.
In questo senso, anche gli edifici scolastici assumono, in un quadro di generale ripensamento delle funzioni sociali dell’Architettura, una valenza educativa importante, riammettendo fra le qualificazioni dell’abitare - ben ci ricorda Giovanni Michelucci - anche quella più propriamente educativa.
Interrogando con linguaggio pedagogico l’edificio scolastico (la sua estetica, la sua forma, la sua collocazione nel tessuto urbano etc.
) questo studio si propone di indagare l’Architettura nella sua capacità o meno di esprimere la sua consapevolezza educativa.
Nella convinzione che le idee nascono spesso dalla metamorfosi e dalla stratificazione di esperienze successive, il testo pone l’accento sulle tappe più importanti dell’architettura pedagogicamente connotata, raccogliendo contributi ed esempi fra i quali quello di Renato Coén è sicuramente uno dei più intensi e significativi.

Della stessa collana
Angkor i figli degli dei
Arciconfraternita della Misericordia di Lastra a Signa
Cento anni di solidarietà. La Pubblica Assistenza di Signa (1909-2009)
Dherai Ramro Chha
Dipingere a parole
Due o tre cose che so di Dante
Fontes Vitae Beatae Johannae
Gentil Rosso
Giotto la casa, il colle di Vespignano
Gli Antichi Spedali della
Gli Antichi Spedali della
I Tronci di Pistoia. La dinastia dei bronzi sonanti
Il Dio arcaico e la scrittura
La batteria
La Cappella Guariniana della Sindone a Torino
La mia amica Tebaldi
La Rossini.
La Banda di Firenze
Le bandiere gli aquiloni del cuore
Le opere e i giorni
Lo Spedale della Misericordia e Dolce
Lo Spedale della Misericordia e Dolce di Prato
Malati, medici e terapie all'Ospedale della Misericordia di Prato nel Secolo XIV
Mwadzuka Bwanji
Non c'ero mai stato prima
Pensieri per la domenica
Ragguaglio istorico della Beata Giovanna da Signa Romita Vallombrosana
Solid Brass
Un maledetto toscano
Un ospedale e la sua città
Una Commedia che riguarda tutti
Una Commedia che riguarda tutti
Una Commedia che riguarda tutti