Via Cavalcanti,9/D CAP 50058 SIGNA (Firenze)

Tel. +39 055 8734952

Sull'uscio di casa.

la nonna racconta

Sull'uscio di casa. - la nonna racconta
Autore : Franca Traversi
Collana : Storie Memorie Personaggi

ISBN:9788860394491. , Anno 2018

pagg. 156; cm 14X21 Italiano
Br. Ill.

€ 12.00


Descrizione
Il mondo contadino nella Toscana al termine della guerra visto con gli occhi di una bambina divenuta nonna.
Un mondo puro ma non ingenuo, nel quale il tempo e lo spazio sono scanditi da rituali immutabili come la vendemmia e la mietitura, delimitati dai colori e dagli odori del biancospino, del bucato e della crema coi fiocchi, dove echeggiano ancora il suono del treno a vapore, quello degli zoccoli di legno dei ragazzi che andavano a scuola o quello della sirena di allarme all'arrivo di un bombardamento alleato.
La narrazione poggia sul lessico contadino toscano, che emerge di frequente nel flusso delle frasi, concedendosi talvolta libertà grammaticali e salti temporali che concorrono alla creazione di una atmosfera sospesa e quasi fuori dal tempo.
L’aspetto bucolico e ingenuo è però tenuto sotto controllo dai nudi fatti narrati, i quali non lasciano dubbi sulla condizione della classe contadina in quegli anni.
Il testo è composto da brevi paragrafi che narrano episodi dettati dal ritmo dei ricordi, dove a succinti resoconti di vita vissuta sono spesso alternate ricette antiche e filastrocche contadine che, di per sé, rappresentano piccole gemme da cogliere e conservare.
.

Un brano
“Non c’era unto da togliere dai piatti o dai tegami, l’olio era poco e quel poco veniva inzuppato dal pane fino all’ultima goccia” “In casa nostra la ricotta si faceva solo quando in estate il latte diventava acido; allora il nonno ci metteva dentro qualche goccia di aceto e lo faceva bollire” “Il nonno piantò frutti, mise piantine di insalata, porri, cipolle e cavoli e le piante grosse come il ciliegio, il pero, il fico e gli olivi.
Il nonno diceva sempre: - Questi serviranno a te quando sarai grande! - ”.

Della stessa collana
...e non è finita qui...
A fair wind at last
Beppe Bonardi e Signa: un binomio vincente
Botti... All funny... Moscerino?
Colline in fiamme
Da Campione mancato a medico dei Campioni
Da Villore al Pellegrino
Endlich windstille
Fedele compagno di vita
Finalmente la Bonaccia
Foto Michelagnoli
Frontiere di sabbia
Galanti
Giuliano Borselli
Gli anni del silenzio<br>
I nakonets shtil
Il fotografo azzurro
Il Girarrosto di Pontassieve e altri racconti
Il sapore dei ricordi
Il volo del guerriero
Incontri con l'arte...e non solo
Io non dimentico
L'Abatino Pelli e il suo secolo
L'adulto guarito
L'Anzulòn
L'estate di San Martino
La
La guerra del soldato Umberto Bossi
La Pace sia sempre nel cuore
La saggezza dei Padri
La voce dell'anima
Lettere di un innamorato
Musica Maestro!
Nonni e nipoti. L'armonia compiuta
Pentapoli
Persone, storie, frammenti di umanità
Por fin la calma
Quando la campagna era verde
Racconti di un commesso viaggiatore
Renato Coèn l'uomo privato, l'uomo pubblico
Sebastian Frey
Spezzeremo le reni alla Grecia
Storia di un garzone nel Chianti
Sulle orme di Casanova nel Granducato di Toscana
Sulle tracce di Santa Verdiana
Un sacerdote nella società aretina
Via del Crocifisso
Viaggi dentro me stesso e per il mondo
Zoccoli e neve