Via Cavalcanti,9/D CAP 50058 SIGNA (Firenze)

Tel. +39 055 8734952

Inquieto andare

Inquieto andare -
Autore : Ubaldo Bitossi
Collana : Il Crivello

ISBN:978-88-6039-348-7. , Anno 2015

pagg. 64; cm 14X21 Italiano
Br. Ill.

€ 12.00


Descrizione
Sento a questo punto del mio andare un'inquietudine profonda, un'attesa di non so cosa, una nostalgia del tutto e un timore profondo di non aver tempo: per tutto ciò mi affido alla preghiera, ma anche così subito dopo mi assale il dubbio, e da questa sofferta tensione, e al fine di acquietarla, nasce la ricerca continua della Bellezza, dell'amore in tutte le azioni, in tutte le creature e in tutte le cose.
Per questa ricerca, fra tutti i mezzi amo la poesia e anche nelle parole cerco musicalità e semplicità, sintesi e armonia.
Sento come lo sgorgare di un fiume, e allora mi domando a cosa possa servire tutto questo e mi dico, con il Libro del Qohelet, che alla fine tutto è "vanità e vanità!".
Ma poi mi dico anche che, scrivere parole ha senso, perché in ogni incontro fatto, sempre e comunque, resta qualcosa di non detto, e che scrivere parole, come per ogni arte, rappresenta il tentativo di tornare all'Unica Sorgente e questo, son certo, mi accompagnerà fino in fondo alla vita.

Un brano
"Ciò che esiste, creato e uomo, è abitato e attraversato dal gemito, che è sempre invocazione di uscita verso oltre e verso altro".

G Bruni .

Contributi
Disegni realizzati da: Çiğdem Usta ed Emanuele Bitossi .

Della stessa collana
Alla Vita
Diamanti
Diletto
E mi muore la luce addosso
Favola
I solchi dei giorni
Il Gioco virtuale
Il passo della dea
Il poemetto del funaio
Il vento tra i cipressi
L'amore devastato
L'uomo e i segni. Poesie
Ninfa e Trasimeno
Oh silenzio cresciuto
Pur che l'alba nasca
Rivoli
Sintesi
Stemloos
Trilogia di Calu