Via Cavalcanti,9/D CAP 50058 SIGNA (Firenze)

Tel. +39 055 8734952

Pittori in trincea

Pittori in trincea
Autore : Giovanni Faccenda
Collana : Mostre ed Eventi

ISBN:978-88-6039-052-4. , Anno 2006

pagg. 128; cm 17x24
brossura illustrata Rif: 48R

€ 14.00


Descrizione
Il titolo di questa mostra poteva anche essere Gli abbandonati della pittura.
Abbandonati, naturalmente, non dal pubblico e dai collezionisti, per fortuna; piuttosto da una categoria di critici, a cui purtroppo fanno capo istituzionalizzate manifestazioni, nelle quali passano per opere d’arte biciclette arrugginite appoggiate al pavimento, preservativi accumulati, contenitori di sangue animale arroccati uno sull’altro...
Nel regno del discutibile, molti di quelli che non sapevano tenere una matita o un pennello in mano hanno finalmente trovato pretestuose vie d’affermazione: quanto di più artificioso dovrebbe essere aborrito al cospetto di un’opera d’arte, al contrario è diventato per loro, e per certi curiosi parvenu della critica, il traguardo più ambito da raggiungere.

Tacciono, dunque, sconsolati, i pittori «in trincea», arroccati su posizioni condivisibili che affondano le loro radici nella religione del mestiere e, prim’ancora, nel dogma della bellezza.
La pittura è mistero, scoperta, emozione: un’esigenza interna, oscura e insopprimibile, che li guida ogni giorno al cavalletto, a dispetto di richiami ridicoli e banali, destinati a irretire soltanto chi non ha più voglia di riflettere.

.

Contributi
Sede Espositiva: Archivio di Stato di Firenze Sala Mostre dal 5 al 31 gennaio 2007.

Della stessa collana
Don Milani e la pittura
Falsi d'autore
Festival dei popoli.
47ma Edizione
Giorgio de Chirico e un Novecento prima e dopo la Transavanguardia
Guido Pinzani
Il Cavallo di de Chirico
La Fiorentina del 1° Scudetto (1955-56)
Paolo Nuti.
Essenze di Natura
Rosai. L'assillo della verità
Rosai. L'ombra nascosta dentro
Silvano Bozzolini
Walter Fusi. La natura ulteriore dell'opera